Massimo Diani – Zona 4

Dal Centro alla Municipalità 4: importanza ai nostri quartieri!

Cosa ho fatto

Sono Massimo Diani, abito dal 1996 in Zona. Lavoro da più di 15 anni in una Associazione che si occupa di bambini disabili. Sono Vicepresidente della Commissione Politiche Sociali del Consiglio di Zona 4, ho partecipato attivamente ai lavori delle commissioni Educazione, Sport e Tempo libero e Mobilità e Ambiente.

In questi anni ho rivolto il mio lavoro di consigliere con una visione sociale orientata al benessere delle persone.

Alcune esempi concreti di cosa ho fatto o contribuito a fare:

  • attivazione del progetto Casa Puglie rivolto agli ospiti dei CDD di Zona 4 sperimentale per tutta la città di Milano;
  • sostegno alla creazione della rete tra i doposcuola della Zona proponendo anche i corsi di formazione;
  • Aumentato i fondi del Diritto allo studio per le scuole.
  • Sostegno al progetto Scuole Aperte che si sta realizzando in alcuni istituti della Zona.
  • Sistemazione di alcuni campi giochi della zona;
  • Sostegno al Progetto Contatto Salomone.

Cosa voglio fare:

Commissione Politiche Sociali: continuare il sostegno alle persone fragili e offrire possibilità di una reale integrazione sociale con il territorio; sostenere i progetti delle realtà di zona per creare un maggiore benessere; attenzione alla situazione delle case popolari

Educazione: creare una rete tra tutti gli istituti presenti in maniera da aprire sempre più la scuola al territorio e farla diventare risorsa aggregativa, aprendola al territorio.

Sport: come elemento di prevenzione e di aggregazione, sostenere una reale collaborazione tra le realtà sportive e le realtà che si occupano di persone fragili e le scuole perché lo sport diventi elemento di crescita, educativo e di benessere.

Territorio e ambiente: rendere vivo e presidiato un territorio che ha molti spazi abbandonati ma che possono diventare spazi riqualificati; migliorare la viabilità e la mobilità nel territorio.

Alcuni progetti concreti:

  • riqualificazione del Centro Civico di Viale Ungheria 29 con l’apertura di nuovi servizi per le famiglie e gli anziani del territorio
  • rendere stabile la collaborazione tra scuole, oratori e realtà associative e sportive per aumentare le offerte per i bambini, i giovani e anche gli adulti;
  • creare il tavolo sociale “minori-disabili” per migliorare le offerte educative agli alunni con difficoltà e le loro famiglie;
  • sostenere il lavoro dei CDD di zona 4
  • installare una fontanella nel parco di via Salomone 85.
  • creare una rete di “sentinelle” sul territorio perché possano portare segnalazioni più velocemente.
  • Creare comitati cittadini anche nelle aree in cui non ci sono.

Per il Benessere della Municipalità vota Diani sulla scheda Verde: una X non ti costa nulla, ma puoi aiutarmi a cambiare i nostri quartieri!