Alessia Guidetti – Municipio 5

Ho 46 anni e mi candido per la prima volta in Politica. Vivo a Milano dall’età di 3 anni, ma conservo le origini emiliane nei modi e nell’approccio alla vita affrontando ogni cosa con solarità e ottimismo.
Sono laureata in Economia e Commercio, lavoro da sempre nell’ambito dell’assistenza tecnica e dell’ottimizzazione del lavoro con una spiccata propensione al fare e al risolvere.
Da alcuni anni mi occupo di Violenza contro le Donne e Bullismo e mi piacerebbe intraprendere il percorso di consigliera di municipio 5 per potermene occupare in maniera più strutturata ed incisiva sul territorio.
Ritengo che il lavoro svolto dalla precedente amministrazione sia stato un ottimo punto di partenza in una città arida di interessi nei confronti di alcune categorie più deboli, ma che il lavoro da svolgere sia ancora tanto ed inclusivo di tutte le categorie. Le municipalità da una parte e la città metropolitana dall’altra potrebbero permettere a Milano di diventare la città più attenta ai bisogni di tutti ed in particolare nei confronti delle Donne vittime di violenza e dei giovani vittime di bullismo attraverso un programma capillare e contestualmente allargato, finalizzato ad una maggior coesione tra gli attori della politica: Comune, Regione, Stato, Terzo Settore, Privato Sociale e chiunque possa fornire un contributo reale in un’ottica di coesione di intenti.
Questo è il mio obiettivo e, se da una parte lavorerò per essere eletta nel Municipio 5, dall’altra vorrei che in Consiglio Comunale ci sia Filippo Barberis per tutto il lavoro che ci sarà da fare in Città Metropolitana.